singles clubs edinburgh over 50 Giallo sulla litoranea: auto si schianta e prende fuoco, nessuna traccia del conducente

Giallo sulla litoranea: auto si schianta e prende fuoco, nessuna traccia del conducente
È un vero giallo quello dell’incidente stradale avvenuto ieri mattina intorno alle 6 a Campomarino di Maruggio, litoranea salentina.
Lungo la circumvallazione esterna che porta sulla litoranea, all’altezza del curvone dove un anno fa morirono due ragazzi che viaggiavano in moto, una Nuova Fiat 500 di colore rosso è andata a sbattere contro il guardrail prendendo fuoco. Questo almeno è quello che si sa dell’accaduto. Nessuna notizia, invece, del conducente della macchina che evidentemente ha fatto perdere le proprie tracce, o così sembrerebbe.
I primi testimoni che hanno visto la macchina prendere fuoco, hanno detto di non aver visto nessuno all’interno. Quando sono arrivati i vigili del fuoco di Manduria chiamati dai numerosi automobilisti in transito, la macchina era già completamente distrutta.
Il panico si è diffuso tra i testimoni i quali pensavano che dentro l’abitacolo fosse rimasto imprigionato nessuno. Per questo è stata allertata anche un’ambulanza che per fortuna è rientrata vuota.
Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri della stazione di Maruggio i quali, sino a ieri sera, erano ancora alla ricerca del guidatore o della guidatrice e degli eventuali altri occupanti dell’auto che dal controllo del numero di telaio è risulta appartenere ad un autonoleggio.
Quasi sicuramente, si presume, si trattava di un’auto rubata oppure presa a noleggio da qualcuno che per ragioni oscure non gradiva di essere riconosciuto.
Quel tratto di strada, già teatro di tragedie in pasato, proprio recentemente era stato messo in sicurezza dall’amministrazione comunale di Maruggio che ai bordi della curva ha fatto impiantare dei segnalatori luminosi che la rendono evidentissima al buio.

 
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Mercoledì 12 Luglio 2017 - Ultimo aggiornamento: 23:16