amore per un uomo sposato "Signurazze in tour", quando il gioco diventa tormentone

Valeria De Vitis e Alice Pascariello
Metti due amiche con lo sfottò nel sangue. Metti le spiagge, fino a poco tempo fa, affollate del Salento. E metti anche lidi, locali e ristoranti di tendenza, sublimati a salotto per il "giro che conta". Così è nata "Signurazze in tour", la pagina Facebook di Alice Pascariello e Valeria De Vitis che raccoglie, ogni giorno, migliaia di visualizzazioni per le videorecensioni in chiave ironica (ma con indicazioni reali) dei luoghi della movida più gettonati o meno conosciuti. Loro ci ridono. E ancora si interrogano sul perché di questo successo e della crescita verticale dei fan della pagina. "Siamo partite per gioco, con una diretta sui nostri profili - spiega Valeria - per rispondere ironicamente a una vera "signurazza", convinta di essere la più chic sul lido di Torre Castiglione dove ci trovavamo. Aveva detto ad amici e vicini di ombrellone che un tal posto era un luogo "da mazzari". Ma come? Ci siamo dette noi, è uno dei lidi dove andiamo sempre. Così abbiamo fatto una prima diretta. E una seconda, il giorno seguente, da Santa Caterina". Pochi minuti e a cliccare sulle dirette per seguire questo improvvisato, divertende duo di Signurazze, sono in migliaia. 
"Molti ci hanno scritto - continua Valeria - chiedendoci di aprire una pagina, perché di fatto, pur ridendo e scherzando, facevamo delle vere e proprie videorecensioni".
L'arma vincente è "la complicità fra noi, non abbiamo un canovaccio, andiamo a braccio - aggiunge, divertita, Valeria che fra le frecce al suo arco ha anche la passione per il teatro -. Insieme ad altre due amiche, usciamo e viaggiamo sempre insieme, un po' alla "Sex and the City", la nota serie americana su quattro amiche inseparabili.
"Nessuna cattiveria o malizia - garantiscono le Signurazze in tour - e ora ci chiamano locali sconosciuti e negozi che ci chiedono di fare da sponsor. Abbiamo creato movimento dal nulla e chissà come andrà a finire. Per ora, di certo ci divertiamo e magari riusciamo ad aiutare chi ha bisogno di qualche dritta per trascorrere le vacanze e la serata". Da signurazze, ovviamente.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Lunedì 11 Settembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 14:15
devo incontrare una ragazza conosciuta chat