supermercati per single Bimbi a scuola col giubbotto: la rabbia sui social

Bimbi a scuola col giubbotto: la rabbia sui social
Caldaia rotta: alunni fanno lezione al freddo nella scuola elementare di Piazza Umberto I a Nardò. Risolto il problema nella scuola media di via XX Settembre, per l’amministrazione comunale si apre un nuovo fronte: i piccoli studenti della scuola elementare, al rientro dalle vacanze, hanno trovato le aule fredde. I termosifoni, infatti, funzionano al minimo della potenza e non riescono a riscaldare le grandi aule.

Un sopralluogo da parte dei tecnici incaricati dal Comune ha chiarito la situazione: l’impianto di riscaldamento non può essere portato ad una temperatura superiore ai 15 – 16 gradi centigradi altrimenti la caldaia, piuttosto vecchia, rischia di rompersi definitivamente. Nonostante, quindi, l’impianto venga ogni giorno attivato ben prima dell’orario di ingresso, le aule non si riscaldano: la temperatura interna, infatti, arriva al massimo intorno ai 14 gradi. E così alunni e insegnanti, soprattutto delle aule al primo piano, in giornate particolarmente fredde come quelle di questo periodo, sono costretti a fare lezione con i cappotti e cappelli.
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Giovedì 19 Gennaio 2017 - Ultimo aggiornamento: 17:18