chat incontra gente gratis Processo rating: assolti i cinque imputati di Standard&Poor's

Processo rating: assolti i cinque imputati di Standard&Poor's
Sono stati assolti dal Tribunale di Trani i cinque imputati tra analisti e manager dell'agenzia di rating Standard&Poor's accusati di presunta manipolazione continuata e aggravata del mercato. Anche la Società è stata assolta. Il processo era nato dopo le speculazioni seguite al declassamento del rating sovrano italiano da parte di S&P nel 2011.

incontri ragazze verona Il commento dell'agenzia:  «La decisione di oggi conferma in modo inequivocabile come in tutti questi anni la società sia stata oggetto di illazioni fantasiose. Finalmente è stata resa giustizia alla società e a ognuna delle persone che quotidianamente lavorano con onestà e competenza professionale». Lo afferma Standard & Poor's in una nota dopo l'assoluzione della società e di cinque suoi tra analisti e manager a Trani.
«Abbiamo sempre riposto - prosegue la nota - tutta la nostra fiducia nella correttezza delle nostre azioni e nella capacità dei giudici che hanno dissolto ogni dubbio sull'integrità e sulla qualità del nostro lavoro».

uomo cerco uomo L'amarezza del pm:  «Le sentenze non si commentano, si rispettano. Abbiamo fatto la nostra parte fino in fondo. Forse c'e un pò di amarezza , ma l'assoluta convinzione che tutto quello che si poteva fare, tutto quello che si poteva dire, sostenere, l'abbiamo fatto, detto e sostenuto con grande orgoglio». Lo ha detto il pm di Trani, Michele Ruggiero, dopo la sentenza di assoluzione di tutti gli imputati di S&P, accusati di manipolazione del mercato. «Questa è una battaglia - ha detto il pm - che abbiamo cercato di fare per ripristinare un pò di trasparenza e di verità. Confidiamo però nel lavoro della magistratura, rispetto per le sentenze dei giudici: leggeremo le motivazioni, poi valuteremo un eventuale appello».
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Giovedì 30 Marzo 2017 - Ultimo aggiornamento: 17:53
inserzione annunci gratis