siti di incontro gratis senza registrazione kik Velletri, scontro fra auto e moto: muoiono carbonizzati un calciatore di 19 anni e un carabiniere

Terribile il bilancio dell'incidente avvenuto ieri pomeriggio poco dopo le 19 sulla Cisterna-Campoleone al confine tra Velletri e Latina: due le vittime, una promessa del calcio Simone De Marzi, 19 anni, e il vice brigadiere dei carabinieri Carmelo Ponzio, 44 anni, in servizio a Roma. La dinamica è ancora tutta da chiarire. A scontrarsi sono state una moto e una Lancia Y, che viaggiavano in senso opposto.
 
 


L’urto è stato tremendo, la motocicletta è finita nell’abitacolo dell’automobile senza lasciare via di scampo per entrambe le persone. La Lancia è finita dentro il fosso parallelo alla carreggiata sul lato sinistro in direzione Cisterna. I due mezzi hanno preso fuoco. I primi a giungere sul luogo dell’incidente sonio stati i volontari della protezione civile comunale di Velletri che tornavano da un incendio con i serbatoi d’acqua ormai vuoti. Subito dopo i vigili del fuoco e i volontari della protezione civile Gamma Velletri.


Ma sia per Simone a bordo dell’auto sia per il carabiniere in sella alla sua Yamaha, non c’è stato nulla da fare. Il vice brigadiere Ponzio, originario di Catania, era in servizio a Roma al Nucleo investigativo dell’Arma e stava seguendo un corso alla Scuola Marescialli e Brigadieri a Velletri.  Ieri sera finite le lezioni stava rientrando a casa a Pomezia dove lo attendevano la moglie e il figlio di 8 anni. Simone, invece, che giocava nella squadra Nuova Vjs Velletri, stava percorrendo quella strada («brutta e stretta», come dicono in molti) in direzione di Velletri. «Un angelo biondo», così lo ricordano gli amici. «Sempre con il sorriso e il sogno del pallone».

Tra pochi giorni avrebbe compiuto 19 anni pronto a festeggiarli con la sua fidanzatina di sempre e l’amore della sua famiglia. Il papà ieri sera quando è arrivato sul posto ha potuto riconoscere l’auto del figlio solo dalla targa. 

Sul portale web della Nuova Vjs Velletri si legge: «Apprendiamo con sgomento e disperazione la notizia della tragica scomparsa del calciatore Simone De Marzi. In segno di rispetto e solidarietà nei confronti della famiglia, il club veliterno sospende tutte le manifestazioni sportive previste per questa settimana. Pertanto gli stages di giovedì 6 e venerdì 7 luglio non avranno luogo e sono rimandati a data da destinarsi. La Nuova Vjs Velletri si unisce al dolore della famiglia nel ricordo di Simone, strappato troppo presto alla vita. Ciao bomber...». 
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Giovedì 6 Luglio 2017 - Ultimo aggiornamento: 18:19
COMMENTA LA NOTIZIA
siti di incontro gratis senza registrazione latina 0 di 0 commenti presenti